Loading...

Escursioni e visite guidate



Stone_Town,_fort

 

Stone town

Suggestiva città dai mille colori, Stone Town rappresenta il quartiere più antico di Zanzibar e il cuore culturale di questa meravigliosa isola nell'Oceano Indiano. Nota come Mji Mkongwe nella lingua locale, Stone Town è stata dichiarata patrimonio dell'umanità dall'UNESCO per la sua importanza storica e la sua architettura, la quale riflette le diverse influenze che definiscono la cultura swahili ed include elementi moreschi, arabi, persiani, indiani ed europei.


Città multietnica e multiculturale, Stone Town è un vero e proprio capolavoro a cielo aperto che si caratterizza per i suoi tortuosi vicoli ricchi di bazar, moschee, negozi e colorate case con gli antichi portoni di legno intagliati e decorati con motivi islamici o indiani. Questa meravigliosa città, dove è un vero piacere passeggiare tra profumi e fascino, presenta un gran numero di splendidi monumenti ed edifici storici che valgono da soli una visita. Tra le attrazioni da scoprire spicca il Vecchio Dispensario, uno degli edifici meglio decorati di Stone Town, il quale è caratterizzato da splendide balconate riccamente lavorate ed intarsiate. Altro luogo da visitare è il mercato di Darajani, dove si respira la vera cultura della città e si possono anche trovare ed acquistare prodotti di artigianato locale.


Altri luoghi d’interesse a Stone Town sono: i Bagni Persiani di Hamamni, con i suoi tre piani di colonnati metallici importati dalla Scozia per volere del Sultano Bargash; la Cattedrale di San Giuseppe, con le sue guglie laterali; il Palazzo delle Meraviglie, uno degli edifici più imponenti della città; il Palazzo del Sultano, situato sul lungomare di Mizingani Road; i giardini Forodhani, uno dei punti di ritrovo più vitali di Zanzibar; e la Moschea di Malindi, una delle più antiche dell'intera isola.

 

Forodhani night food market

mercato
 

Una visita a Stone Town non è completa senza una sosta notturna al Food Market Forodhani. Si consiglia di arrivare prima del tramonto, e osservare come lo spazio si riempie metodicamente di cuochi vestiti di bianco e cappelli alti, che allestiscono i loro stand. Potrete testare pesci, calamari, gamberi, aragoste, chele di granchio e spiedini di pesce. Inoltre,  succhi di frutta appena spremuta, come succo di canna da zucchero e manioca, patate fritte, chapati, insalate, spiedini di carne, falafel e la famosa pizza Zanzibarina e tante altre numerose tentazioni. Il mercato di Forodhani è frequentato soprattutto da gente del posto. Non perdere questo evento, ne vale davvero la pena!

 

Prison Island

zanzibar-bridge-prison-island

Una volta sito del carcere per schiavi, oggi  l'isola è destinazione dei turisti che desiderano fare un'escursione in un'area marina ricca di paesaggi da ammirare. Prison Island si trova appena fuori da Stone Town. Essa ha intorno una meravigliosa barriera corallina, ideale per lo snorkeling, e una bella spiaggia bianca per prendere il sole. E' inoltre anche sede di una famiglia di tartarughe giganti, importate dalle Seychelles nel tardo 19 ° secolo. Questa isola è l'ideale per una gita in giornata e per chi volesse godersi un pranzo a base di pesce appena pescato, è presente anche un piccolo ristorante.

 

Kizimkazi Mosque & Dolphin Tour

Delfini_tra_panarea_e_stromboli_2

Situato sulla punta meridionale dell'isola, il villaggio di pescatori di Kizimkazi, A SOLI 20 MINUTI DA JAMBIANI, è sede dI PARTENZA  per LE  escursioni A BORDO DI BARCHE LOCALI DOVE POTRAI AVVISTARE  E NUOTARE CON  i delfini. Se si è fortunati, si può nuotare E GIOCARE abbastanza vicino ai delfini, un’esperienza davvero mozzafiato. Kizimkazi è anche il sito di una moschea del 12 ° secolo, merita quindi una visita sia per escursioni naturalistiche che gite culturali.

 

Jozani Forest e Spice Tour

forest

La Riserva Naturale Jozani si trova nella regione centro-orientale dell'isola di Zanzibar e ospita la rara scimmia Red Colobus, che è originaria di Zanzibar. Queste scimmie sono piene di carattere, e vagano liberamente. Possono anche essere viste molto da vicino appena fuori il perimetro della riserva e sono incredibilmente fotogeniche. Jozani è anche patria di altre specie, tra cui, piccoli cervi e maiali selvatici e la scimmia Syke. Il leopardo di Zanzibar (ultimo introdotto diversi anni fa) si dice che esca allo scoperto solo di notte. Jozani ha un eccellente percorso naturale e le guide sono ben addestrate e ben informate.
Dopo Jozani di solito si prosegue per lo SPICE TOURS.
Zanzibar è conosciuta come "isola delle spezie". Nella zona centrale dell'isola vi sono ancora oggi estese piantagioni dove vi illustreranno le piante da cui si ricavano le spezie ( cannella, chodi di garofano, cardamomo, vaniglia, zenzero, cumino, zafferano ecc....), le modalità di lavorazione e gli usi officinali

 

North coast e Dhow

north coast

I tour sulla costa settentrionale incontaminata finiscono sempre a Ras Nungwi, un villaggio di pescatori sulla punta settentrionale dell'isola di Zanzibar. Nungwi è la capitale delle costruzioni dhow di Zanzibar, le tipiche imbarcazioni zanzibarine. Potrete quindi osservare  i metodi tradizionali di costruzione dhow in questa località. Questa zona di Zanzibar ha alcune spiagge fantastiche e vicine alle piu’ belle barriere coralline che sono l'ideale per le immersioni e lo snorkeling. Gli abitanti locali hanno costruito una struttura dedicata alle tartarughe dove esse ed altri animali marini sono curati e guariti prima di essere rilasciati di nuovo nelle acque calde dell'Oceano Indiano.

 

Paradise Island

paradiseisland

Un lougo meraviglioso, un isolotto di sabbia bianchissima in un mare dai colori mozzafiato. Partendo da Kizimkazi, con barche a motore, si raggiunge uno dei tanti banchi di sabbia che si trovano nel tratto di mare tra Zanzibar e la Tanzania. La maggiore distanza rispetto agli altri, consente di poter godere questo "paradiso" in assoluta tranquillità. Lo snorkelling alla vicina barriera e la grigliata di pesce faranno di questa visita un ricordo indelebile.

 

Snorkelling

diving

A bordo della piccola ma tipica imbarcazione a vela (ngalawa) condotta magistralmente dal nostro capitano, potrete esplorare i ricchi fondali dell'oceano indiano ed osservare una moltitudine di pesci colorati, stelle marine, coralli e spugne. Inoltre assisterete alla pesca del polipo passeggiando sulla barriera corallina. Il Capitano è disponibile ad accompagnarvi per una battuta di pesca sottocosta o in apnea oppure per un semplice e rilassante bagno nelle acque turchesi dell'oceano indiano.

RELAX & ATTIVITÀ